Superbonus 110% | Seminario informativo

Cari amici Perdifumesi, il nostro gruppo è in procinto di avviare una serie di incontri e seminari informativi per aiutare i cittadini, i professionisti e chiunque fosse interessato alle misure Superbonus 110%, Sismabonus ed Ecobonus ad acquisire le informazioni necessarie per poter avviare le pratiche per usufruire di tali agevolazioni.

Pre-iscriviti per ricevere una notifica dell’evento

A causa del momento di pandemia che stiamo attraversando, stiamo procedendo con l’organizzazione in modo graduale raccogliendo prima le adesioni in modo da poter fissare la prima data utile per renderla compatibile con il maggior numero di preferenze.

Puoi iscriverti per ricevere informazioni sul prossimo seminario utilizzando il modulo che trovi qui.

Che cos’è

Il Superbonus è un’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici o delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

Le nuove misure si aggiungono alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, compresi quelli per la riduzione del rischio sismico (c.d. Sismabonus) e di riqualificazione energetica degli edifici (cd. Ecobonus).

A chi interessa

Il Superbonus si applica agli interventi effettuati da:

  • condomìni
  • persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) o altri istituti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”
  • cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Onlus e associazioni di volontariato
  • associazioni e società sportive dilettantistiche, limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi

Quali vantaggi

La detrazione è riconosciuta nella misura del 110%, da ripartire tra gli aventi diritto in5 quote annuali di pari importo, entro i limiti di capienza dell’imposta annua derivante dalla dichiarazione dei redditi.

Per saperne di più Pre-iscriviti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *